Viaggio culturale a Salzburg, 7-9 dicembre 2007

Salzburg

Da venerdì 7 a domenica 9 dicembre 2007 si terrà il nostro viaggio culturale d'avvento in Austria, a Salzburg!

"Salisburgo è sempre bella, e si ha sempre l'impressione che proprio in questo momento sia particolarmente bella ..." (H. Bahr).
Salzburg deve la sua fama nel mondo all'architettura, alla bellezza paesaggistica dei suoi dintorni e all'aver dato i natali a Mozart nel 1756. Grazie al suo insieme architettonico armonioso, l'intero centro storico sulle due rive del fiume Salzach è stato dichiarato "Patrimonio Culturale Mondiale" dall'UNESCO nel 1997.
Quest'anno abbiamo organizzato questo viaggio a Salzburg durante il periodo "più silenzioso dell'anno". Nel Salisburghese ci si raccoglie intorno alle usanze tradizionali. Nel periodo dell'Avvento, Salisburgo mostra il suo lato più suggestivo: i vicoli del centro storico si trasformano in un magnifico palcoscenico illuminato con eleganza. Di lato si aprono insospettati passaggi verso corti interne splendidamente decorate e, nelle vie dal Duomo fino alla Residenzplatz, si può ammirare ormai da oltre 500 anni il "Mercatino del Bambin Gesù". Un gioiello particolare è la "magia d'Avvento di Hellbrunn", a sud della città nella residenza estiva del principe vescovo. Seguiremo le orme dei grandi maestri del barocco austriaco, andando ad ammirare le chiese e gli edifici più rappresentativi.
Il centro storico di Salisburgo è facilmente visitabile in quanto tutta zona pedonale. Il simbolo della città è la fortezza Hohensalzburg che si trova, come tutte le attrazioni, a poca distanza. Una funivia porta direttamente sulla cima della collina fino a questa maestosa fortezza, la più grande rocca interamente conservata dell'Europa centrale che risale all'anno 1077.
Wolfgang Amadeus Mozart nacque proprio nel centro storico e si potrà visitare la sua casa natale nella famosa Getreidegasse.
La cornice del castello di Hellbrunn, avvolto da un alone di magia, ci offrirà suggestivi canti corali, la mostra di presepi, e letture che fanno riflettere.
Un'ulteriore attrazione nel mese di dicembre è la corsa, nel centro storico di Salisburgo, degli spiriti vaganti dei morti: gli spiriti indossano costumi con ciocche arruffate e maschere artisticamente intagliate che suscitano paura; suonando le campanelle inserite nei costumi e sferragliando le loro lunghe catene cercano di scacciare il male. I visitatori osservano questa manifestazione, un evento davvero particolare, meravigliati, stupiti e confusi.
Avremo occasione di alternare visite a musei e a monumenti storici con pause nei famosi caffè, per assaggiare le famose torte famose austriache fatte di panna e cioccolato. Sentiremo concerti natalizi con canti tradizionali dell'avvento che riposeranno l'anima. Possibilità inoltre di partecipare alla S. Messa nel duomo, e di assistere ad un concerto serale.
Ci lasceremo immergere nella cultura barocca austriaca e trascorreremo 3 giorni in amicizia italo-tedesca!

Sede

Goethe-Zentrum Verona
Istituto di Cultura Italo-Tedesca

Via San Carlo 9 - 37129 Verona
Tel. +39 045 912531
Fax +39 045 8344114
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P.I. 01716250236

Segreteria

dal lunedì al venerdì
dalle ore 9:00 alle ore 12:00 e
dalle ore 15:00 alle ore 20:00

sabato (escluso mesi estivi)
dalle ore 9:00 alle ore 12:00

Iscrizione newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter se vuoi essere aggiornato sulle attività e corsi che proponiamo.